Il blog del corso di Progettazione Urbanistica

La riparazione della città diffusa

Esercitazione 1.0

Ecco le istruzioni per la redazione della prima esercitazione: scaricale dal link sotto.

Qui la “guida” completa alla prima esercitazione: 10310_guida_prima_esercitazione

Qui la mini-guida per utilizzare SketchUp: 110310_linee_guida_prima_esercitazione

Annunci

74 commenti»

  andreagambardella wrote @

mmm…è un problema solo mio o la guida d SketchUp dà dei problemi?!?!

  bruno.giusti wrote @

Che problemi ci sono?

  22andrea wrote @

ma nel secondo step, nn mi fa importare il file dwg….xkè?

  bruno.giusti wrote @

Ma stai seguendo per bene la guida? Io l’ho appena controllata e funziona tutto.
Bruno.

  andreagambardella wrote @

Risolto,a me non me lo faceva proprio scaricare…ma ci son riuscito grz!

  nicolo wrote @

scusate ma ho seguito la guida,ma in Importa le cartelle dwg o dxf mi compaiono vuote..??? xk???

  bruno.giusti wrote @

Ho trovato l’inghippo…. forse non avete la VERSIONE PRO di sk!
scaricatevi la trial dal sito
http://sketchup.google.com/intl/it/download/gsu.html

  bruno.giusti wrote @

IMPORTANTE – per chi non avesse ancora il materiale “CARTOGRAFIA.ZIP”, oltre ad essere nella cartella studenti, si trova anche da Lorenzo Bambi.

  domenico90 wrote @

Ciao a tutti.
Il problema riguardo all’inserimento dei file DWG può essere dovuto – oltre a non avere SketchUp Pro – anche alla versione del DWG stesso: se salvato in Autocad 2010-11 o Gis 10 dà problemi, mentre se salvato in versioni precedenti (Autocad 2000, ad esempio) fila tutto liscio (almeno nella mia esperienza personale).

Altra cosa: visto che alcuni di voi mi hanno chiesto all’Università come mai alcune volte SketchUp non prende i poligoni da disegnare (cioè completa il poligono prima del tempo dando vita a una linea) provo a rispondere a tutti, premettendo che sono anche io nuovo del programma:

Quando andate a disegnare, capita che il PALLINO di SketchUp diventi VIOLA, VERDE o ROSSO.
Per ora lasciate stare il rosso.
Se notate, se vi fermate un attimo quando esce il pallino VERDE, esce una scritta: “Endpoint” il che significa che quello sarà non solo il primo punto ma anche l’ultimo (mi sembra ovvio) del poligono. Però il Pallino VERDE esce solo quando si sta disegnando un poligono DI FIANCO ad un altro già esistente in SketchUp, ed è qui che partono i “problemi”. Se partite disegnando un poligono con un pallino VERDE e andate al prossimo angolo da disegnare, sempre attaccato ad un poligono già esistente (e quindi il pallino sarà sempre VERDE), SkethUp mette fine al disegno creando un’unica linea e non facendovi continuare a disegnare. Dovete quindi partire con il pallino VERDE in un angolo in comune con un altro poligono esistente, poi disegnare il resto e tornare solo alla fine al poligono esistente.

Il più delle volte comunque vi apparirà quello VIOLA, quando cioè non ci sono altri poligoni (sempre di SketchUp) vicini. In questo caso è difficile che SkethUp vi fermi prima del tempo, perché non ha altri poligoni con cui “finire” il vostro.

Riassumendo: quando disegnate un poligono vicino ad un altro già fatto, seguite lo schema pallino VERDE, viola, viola,VERDE (nel caso sia un quadrilatero).

Mi rendo conto che la spiegazione è macchinosa e banale; non so nemmeno se è giusta (anche se io, adesso, disegno i poligoni senza problemi e senza dover disegnare più poligoni uno vicino all’altro e poi cliccare su “Hide” sulle linee in mezzo), ma senza farvi vedere è un po’ difficile da spiegare!

  irene conti wrote @

Salve a tutti,
sono inciampata in un dubbio di cui probabilmente immagino la risposta ma preferirei una conferma. Iniziando a classificare gli spazi (prima fase della prima esercitazione): ho un paio di edifici attualmente in costruzione ma con un’esplicita tendenza alla funzione residenziale. Li classifico residenziali no?
Ringrazio
Irene

  fl wrote @

residenziali, sì
buon lavoro

  Marina Visciano wrote @

Buonasera!
Ho un dubbio…ho iniziato la classificazione ed ho un’area in cui ci sono diversi campi coltivati…adiacenti ad essi ci sono forme vegetazionali (cespuglioni e arbusti): come li classifico? …come verde pubblico?? O li inglobo nei campi?
Grazie!
Marina

  fl wrote @

Direi: gli spazi agricoli sono quelli coltivati o coltivabili.
Cespuglioni e arbusti danno l’idea di uno spazio coltivabile.
Quindi: inglobali nei campi.
Saluti.

  domenico90 wrote @

Ho una domanda tecnica da fare su SketchUp.
Sto lavorando sul Layout per restituire pianta e assonometria, ma non riesco a togliere uno sfondo verde (nel mio caso) dal disegno.
Come faccio a fare lo sfondo trasparente (o bianco, insomma) come si vede nella guida?

Inoltre, visto che ci sono, do un consiglio a tutti gli altri che ci stanno lavorando: quando si disegnano i poligoni tramite il pulsante “Linea” il programma disegna effettivamente delle linee, e solo quando queste si chiudono crea il poligono. E’ per questo che alcune volte non conclude l’area: perché bisogna stare attenti a cliccare nel punto esatto dove le linee si incontrano, altrimenti lui si limita a disegnare le rette.
Ho scoperto poi un altra cosa: se abbiamo bisogno di “tagliare” una porzione di un poligono già fatto (ad esempio un area agricola già segnata con al centro un edificio che dobbiamo delimitare) basta disegnarlo con lo stesso strumento; penserà lui a fare il “cut”, il taglio, senza che si debba far altro.
Infatti il programma, di default, non sovrappone il nuovo poligono a quello precedente, ma lo taglia direttamente.

  bruno.giusti wrote @

Bongiorno, allora per quanto riguarda il layout le impostazioni sono nella slide 15 “ella “mini-guida” in pdf (00 Default color); per fare l’assonometria invece il mio consiglio è il seguente: salvare un nuovo file di SK selezionare tutti i poligoni e farli tutti bianchi. Ritornare in un nuovo files di Layout e mettere la medesima impostazione “00 Defoul Color”. Spero di essere stato chiaro. 🙂 saluti bg

  domenico90 wrote @

Grazie della risposta, ho trovato la parte a cui ti riferisci nella guida. Però, purtroppo, il risultato non è lo stesso delle immagini del pdf. Quando clicco su “Style” poi su “Color set” e quindi su “00 Default Colors” lo sfondo da verde mi diventa marroncino chiaro, e il disegno (che prima aveva la divisione in colori RGB come da manuale) diventa del colore base di SketchUp quando non si mettono i colori dei Layer, di un blu sporco.

Insomma, peggiora la situazione.
Consigli?

  bruno.giusti wrote @

allora: prova a tornare su sk e impostare nelle preferenze il template “architectural design – millimeters e poi riaprilo con ly

fammi sapere 🙂

  domenico90 wrote @

Replico qui perchè sotto al tuo ultimo messaggio non si può più.
Allora, ho riaperto sketchup mettendo come template quello che mi hai detto, poi però quando apro il mio progetto mi rimette lo sfondo verde e in layout accade la stessa cosa…penso che caricando il mio progetto carica anche il template.
Cambiare preferenza mentre sono nel progetto non lo so fare, o almeno non sono riuscito a trovare l’opzione che lo permette.

Dimmi tu!

  domenico90 wrote @

Rettifico: ci sono riuscito (a cambiare Template)
Ma il risultato rimane lo stesso nel layout

  bruno.giusti wrote @

mmmm… ma per cambiare lo style in ly hai selezionato prima il modello al centro pagina? 🙂
vadiamo se ci riusciamo 😀

  domenico90 wrote @

Si, l’ho selezionato.
E non so se è normale, ma mi seleziona lo sfondo intero (quello verde) e non solo il mio disegno.

  elisapicariello wrote @

dome sto digitalizzando anche io con sketch up. ho fatto prima tutti gli edifici, ora dovrei fare il giardino intorno agli edifici e le strade ma non mi riesce(ad esempio se ora faccio il poligono intorno mi compre l’edificio) e per le strade fai sempre con la matita? perchè nn mi sembra che vengono precise così!
…tu come hai fatto?? grazie in anticipoo

  Giancarlo wrote @

Messaggio per quelli del secondo anno: Se non avete ancora il vostro materiale su cui lavorare o se non sapete ancora quali sono di preciso i vostri file personali da prendere, io ho fatto una lista con tutte le informazioni degli studenti (campioni, ortofoto, shapefile, dwg e dxf)

  deboraiacopini wrote @

Buonasera…. Come posso classificare un piccolo canale d’acqua che scorre lungo la strada?

  fl wrote @

se ho capito bene, non lo isolerei e lo terrei insieme alla strada (se oltre la strada c’è qualche pertinenza di edificio) oppure allo spazio permeabile accessibile o agricolo.
buon lavoro

  nicolo wrote @

Caio a tt ho un problema in sketch up,ho creato i layers spazi con i rispettivi colori,ma quando vado a creare i poligoni del layer che sto usando non mi visualizza il colore..chi sà dirmi il motivo o come devo fare??grazie

  domenico90 wrote @

Allora, hai presente nella finestra Layers dove ci sono i bottoni “+” e “-“?
Sulla destra, alla stessa altezza di questi bottoni, c’è il disegno di una freccia che punta verso destra. Cliccaci e seleziona “Color by layers”.
In questo modo ti appaiono i colori. Però scompare anche la foto aerea, quindi ti conviene tenerli spenti e controllare ogni tanto mentre lavori.

  deboraiacopini wrote @

Altro dubbio… Come posso classificare dei casotti per ricovero attrezzi – o simili – di pertinenza di edifici residenziali? Grazie.

  fl wrote @

classificali come edifici residenziali. saluti

  Marina Visciano wrote @

scusate ho anch’io casotti simili ma avevo pensato di metterli negli spazi_3 “edifici a funzione totalmente non residenziale”…è un errore?

  fl wrote @

una risposta formale: dipende dalla funzione che gli assegna il prg.
una risposta sostanziale: abbiamo deciso che giudichiamo dallo stato dei luoghi senza verificarne le condizioni giuridiche. Diciamo che un casotto di piccole dimensioni (20/30 mq) con ogni probabilità è un annesso residenziale. Dunque: classificali come residenziali. Buon lavoro.

  22andrea wrote @

Buonasera,ho un problema riguardante la costruzione del tetto, perchè mi si sposta orizzontalmente e non verticalmente; ho provato a seguire quello che mi diceva lo step_5/d ma non mi riesce. Devo per caso attivare qualche comando?

  22andrea wrote @

Buonasera, ho un problema riguardante la costruzione del tetto, perchè mi si sposta orizzontalmente e non verticalmente; ho provato a seguire quello che mi diceva lo step_5/d ma non mi riesce. Devo per caso attivare qualche comando?

  domenico90 wrote @

Anche io ho avuto lo stesso problema, ma non su tutti gli edifici…non ho capito ancora perché fa cosi, sinceramente.
Cerca di muovere il mouse e beccare la linea BLU, cioè la Z, quella dell’altezza. E inoltre cambia visuale con la camera, inclinando il piano…cosi ti riesce meglio.

Fin’ora, per la cronaca, non mi è riuscito ad alzare nemmeno un edificio con tetto a padiglione, ma solo a falda.

  Marina Visciano wrote @

Un fienile accostato ad un edificio residenziale e delle stesse dimensioni (30x10m circa) lo considero come un annesso residenziale o date le dimensioni può essere considerato tra gli spaz_03?
Grazie

  fl wrote @

Beh, questo è grosso. Ma sei davvero sicura che sia un fienile? Voglio dire: che abbia effettivamente una funzione produttiva rurale? Oppure lo stai giudicando un fienile perché vedi nelle murature delle aperture di ventilazione (si dice: gattaiolato mandolato)? Perché potrebbe darsi che sia stato effettivamente un fienile, ma ora non lo sia più. Giudica tu e decidi.

  bruno.giusti wrote @

buongirono, stamani sono in facoltà, sede ospedale, se mi cercate cerchiamo di risolvere i problemi riguardanti sk.
saluti bruno.

  Marina Visciano wrote @

Sisi sono andata sul posto..dalla carta credevo fosse un abitazione date le dimensioni, invece al piano terra ci sono le mucche e al primo piano c’è il fieno! Poi c’era un’altro edificio che doveva essere un vecchio fienile più piccolo,ma è stato riadattato ad abitazione quindi l’ho classificato come residenziale..

  nicolo wrote @

ciao ho un dubbio,non ho capito come si mettono le quote su SK…???

  nicolo wrote @

Ciao Bruno quando puoi essere in facoltà x un mio chiarimento sul layout???grazie ciao

  domenico90 wrote @

Mi aggiungo, perchè avrei bisogno anche io di un paio di dritte su layout ed estrusione. Ho problemi di impaginazione (quelli scritto sopra) e di falde.
Facci sapere! 🙂

  bruno.giusti wrote @

Buongiorno a tutti! Io sono in facoltà (sede ospedale) lunedì pomeriggio, martedì tutto il giorno e mercoledì tutto il giorno.
saluti a tutti e buon fine settimana.
Bruno.

  Marina Visciano wrote @

Ho un problema con la tabella exel.
Nella colonna 1_%sullaST dovrebbe venire la percentuale totale delle superfici artificializzate. Il numero che viene automaticamente dalla formula (23%) è corretto, dato che quelle non artificializzate sono 77%, ma se calcolo la somma delle varie percentuali mi viene 24. Il risultato non è più ovviamente un quadrato ma un rettangolo 100x101mm…
Non so come risolvere il problema anche perchè la ST totale mi viene 40000 quindi non trovo il problema!
Ringrazio in anticipo
Marina.

  fl wrote @

le formule della tabella excel arrotondano i valori all’unità dopo aver sommato i valori decimali. Se calcoli la somma delle varie percentuali dovresti fare lo stesso anche tu. Buon lavoro.

  deboraiacopini wrote @

Se a qualcuno interessa, ho scoperto che per fare i tetti a padiglione bisogna tener premuto l tasto Alt per muoversi sull’asse verticale…

  domenico90 wrote @

Oh…finalmente riesco a fare tetti a padiglione.
Grazie per il consiglio.

  irene conti wrote @

Dopo parecchi triboli sono riuscita a installare sketchup, anche se non sul mio pc. Ora sono incappata in una nuova difficoltà: seleziono il layer, provo a premere il tasto destro per bloccarlo, ma niente…non mi appare nulla e non riesco a bloccarlo. Come faccio?
Irene

  bruno.giusti wrote @

prova con tasto dx sull’oggetto da bloccare.
io sono in facoltà domani pomeriggio, martedì e mercoledì.
saluti bruno.

  irene conti wrote @

uhm…ho risolto!

  irene conti wrote @

baracche per attrezzi e garage/tettoie interni a giardini privati viene inglobato nello spazio 2?
Ringrazio,
Irene

  irene conti wrote @

Scusate, non avevo visto che più su era già stata data risposta a questa domanda.

  domenico90 wrote @

Aggiungo qualche consiglio su SketchUp

Per quanto riguarda il Layout se qualcuno di voi come me ha avuto problemi di sfondo, io ho risolto in questo modo: nelle finestre di SketchUp prima che mandiate in Layout, cioè in “Window” c’è la voce STYLES.
Una volta aperta cliccate su “Edit” e poi togliete la spunta del cielo (Sky) visto che altrimenti in assonometria appare la linea dell’orizzonte e il cielo azzurro al di sopra.
Inoltre, mette BIANCO il colore di sfondo (Background) usando il True Color (cioè RGB). Così, poi, mandando in Layout il vostro modello non avrete più problemi!

Per chi ha grane con il disegno di linee parallele o perpendicolari, ho notato che SkethUp si comporta in modo molto simile a AutoCad: se sostate per qualche secondo su una linea esistente (che sia della base DWG o dei vostri poligoni non ha importanza, funziona lo stesso) con il cursore mentre è attivo il comando Line (cioè quello di disegno), e poi provate a disegnare, il programma vi da degli “Snap” in alcuni punti: linee parallele e perpendicolari. Questo si capisce a colpo d’occhio perché la linea, da nera, diventa viola e il cursore si blocca, appunto, in uno snap.

  irene conti wrote @

tetti industriali semicircolari qualcuno sa dirmi come si eseguono su sketchup?
Ringrazio in anticipo
Irene

  Michele De Chiaro wrote @

Allora Ire…disegna un cilindro di altezza pari alla lunghezza dell’edificio e diametro pari alla larghezza. Vedendolo dall’alto dividilo a metà con una linea in questo modo potrai spingere fino a far scomparire l’altra metà trasformandolo in mezzo cilindro. A quel punto seleziona ruota e inclinalo di 90 gradi e poi spostalo dove ti pare…è un po rognoso ma è l’unico metodo che mi è venuto al momento

  irene conti wrote @

Più tardi provo, grazie michè!

  Giancarlo wrote @

Per chi la necessità di disegnare su sketchup dei tetti semicircolari (volte a botte) può seguire questi semplici passi http://mostruosameraviglia.wordpress.com/2011/03/26/volta-a-botte-su-sketchup/

  fl wrote @

giancarlo perché non posti il tuo tutorial anche direttamente sul blog. è ben fatto e utile. postalo nella categoria news. poi semmai facciamo una categoria a parte per le istruzioni tecniche avanzate.
grazie mille

  elisapicariello wrote @

ciao a tutti, c’è un opzione per mondificare lo spessore delle linee del dwg su sketch up??????
grazie

  bruno.giusti wrote @

ciao! le linee del dwg è inutile modificarne lo spessore in quanto poi nella stampa non verrà visualizzato.
lo spessore delle linee si cambia solo in layout.
saluti

  elisapicariello wrote @

grazie mille

  thomascorsini wrote @

ciao, volevo chiedere, ma se ho un canale che costeggia la strada, il canale lo devo classificare spazio_1 ?
grazie.

  fl wrote @

Dipende cosa si intende per “canale”; se è un fossetto largo un metro che separa la strada da pertinenze di edifici direi senz’altro di sì. Se è un vero canale, con delle sponde che è possibile percorrere, sarei propenso a classificarlo come spazio verde accessibile. Buon lavoro.

  Andrea wrote @

I vialetti privati accessibili con le auto sono spazi_1 o spazi_4?

  fl wrote @

se sono privati, spazi_4

  Marina Visciano wrote @

scusate ho un problema con photoshop (e non con sketcup stranamente xD)…come faccio a cambiare il colore in un’area selezionata(con la bacchetta magica)?? Grazie!

  fl wrote @

Modifica/riempi/colore

  Semhal wrote @

Salve, qualcuno per caso ha avuto il mio stesso problema, cioé quando cerco di elevare i tetti non mi appare l’inserzione “sull’asse blu” col risultato che non riesco a farli…come posso risolverlo? Grazie

  Semhal wrote @

Ho appena letto il post di Debora, problema risolto GRAZIE DEBORA!

  elisapicariello wrote @

scusate una domanda al volo.
ho diverse villette con scale esterne, nella realizzazione del 3D, le posso lasciare in pianta? se no, come posso fare?
grazie in anticipo

  fl wrote @

sarebbe meglio di no. Naturalmente non dovresti disegnare gli scalini, solo uno schema molto semplificato che segnali che, appunto, sono villette con scale esterne.
buon lavoro

  Patricia wrote @

Buonasera, mi è venuto un dubbio: ho classificato la piazza della chiesa come spazio 6, però non è pavimentata è inghiaiata ed ha delle zone ricoperte d’erba (non voluta chiaramente), dovrei classificarla come parte di strada simile ai parcheggi sterrati, oppure come spazi 5 di pertinenza degli edifici non residenziali, oppure lasciarla piazza?? grazie mille, Patricia Guerriero

  fl wrote @

Se è il sagrato di una chiesa, direi proprio di lasciarla come piazza. a presto

  lorenzo wrote @

salve a tutti, scusate, ma dove si possono scaricare qua dal blog i quadranti di lavoro?

  minecraft skins jocksteve wrote @

Magnificent goods from you, man. Esercitazione 1.0 Il blog del corso di Progettazione Urbanistica I have understand your stuff previous to and you’re just too wonderful. I actually like what you’ve acquired here, really like what you are stating and the way in which you say it. You make it entertaining and you still take care of to keep it sensible. I can’t wait to read much more from you. This is really a wonderful Esercitazione 1.0 Il blog del corso di Progettazione Urbanistica informations.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: