Il blog del corso di Progettazione Urbanistica

La riparazione della città diffusa

Parkour: una disciplina fisica o un nuovo modo di vivere lo spazio urbano?

Il regista danese Kaspar Astrup Schröder ha girato My Playground, un documentario sul parkour e la sua relazione con gli spazi urbani. Il documentario propone diverse interviste con squadre di parkour, urbanisti, politici locali, architetti e filosofi.

Annunci

2 commenti»

  massimocarta wrote @

Immagini molto belle, e un modo di “usare” i materiali urbani insolito e spettacolare. Come altre forme di arte-di-utilizzo (lo skateboard, la break-dance) o di arte del segno (graffiti, markers) mi sembra che questo modo di interpretare i volumi, gli spazi, porti all’estremo quello che tante volte abbiamo detto al corso, ovvero il “corpo” come metro per misurare la qualità degli spazi urbani… certo qui sono corpi incredibilmente agili, che mi ricordano le scene urbane di film come l’uomo ragno e gli inseguimenti polizieschi di film come gli ultimi 007… ma l’aspetto interessante è il dialogo con i progettisti, che con interesse pensano alla possibilità che loro creazioni siano utilizzate in modi così estremi e esplorativi.
mc

  th3fall3n wrote @

Il Parkour non è uno sport, è uno stile di vita, cambia totalmente il modo di vedere il modo e le percezioni dell’ambiente circostante, ti permette di immaginare e realizzare soluzioni di percorso impossibili per la maggior parte delle persone comuni. Il vero significato del fare Parkour (in gergo tracciare) consiste nell’affrontare non solo ostacoli fisici, ma anche quelli che ci pone la nostra mente (il punto di vista del creatore di questo sport http://www.youtube.com/watch?v=amoZaGPvkUk). Dal punto di vista progettistico si apre un nuovo mondo, perchè come chi traccia vede in modo differente una determinata struttura, chi progetta può provare a ideare nuove soluzioni, ideate apposta per i freerunner, così da rompere l’ordinaria struttura e i canoni di pensiero arrivando a soluzioni prima impensabili.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: